Biografia

Aldo Di Caterino, flautista e compositore, laureato con lode (110/110) e Menzione d’Onore (che il dipartimento jazz riconosce per la prima volta) in flauto classico e musica jazz presso il Conservatorio Piccinni di Bari, è considerato uno dei più grandi solisti di jazz a livello nazionale con prestigiose collaborazioni ed incisioni discografiche e numerose partecipazioni alla registrazione di colonne sonore con alcuni importanti esponenti del jazz italiano ed internazionale, tra i quali Gabriele Mirabassi, Bebo Ferra, Giovanna Famulari, Dario Deidda, Roberto Ottaviano, Enrico Pieranunzi, Rosalia De Souza, Vince Abbracciante, Eri Yamamoto, Pierluigi Balducci, Anais Drago, Nando Di Modugno, John Surman e molti altri. Vanta un pregevole percorso musicale nel panorama jazzistico, nel 2020 gli è stata assegnata la “Menzione Speciale” per le spiccate doti solistiche e per la perizia strumentale al “Tomorrow’s Jazz Award” di Veneto Jazz al Teatro La Fenice di Venezia, finalista al Premio Internazionale Massimo Urbani 2022 e plurivincitore al 1° posto dei premi “Chicco Bettinardi 2022“, “Bucarest Europa Fest 2021”, “Tomorrow’s Jazz Award 2020”, “Premio Civera” a l’Internazionale EurOrchestra Nuovi Interpreti 2011, Concorso Nazionale di Musica “Igor Stravinsky”, e molti altri. Vincitore del PREMIO ZORZELLA 2024.

Aldo Di Caterino è 1° flauto nella ONJGT – Orchestra Nazionale Jazz Giovani Talenti (diretta da Paolo Damiani), inoltre, nel 2024 Aldo sarà protagonista con Enrico Pieranunzi in studio di registrazione per l’incisione delle sue composizioni originali per l’album a suo nome che sarà pubblicato dalla prestigiosa etichetta Abeat Records.

Enrico Pieranunzi: “Non ho mai amato il flauto, fino a quando ho suonato con Aldo Di Caterino”.

Share:
© 2024 aldodicaterino.com - All rights reserved